Il dr. Francesco Costa, nato a Milano il 15 Gennaio 1977, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Milano (110/110cum laude) nel 2002. Abilitazione all’esercizio della professione di medico e chirurgo presso l’Università degli Studi di Milano. Nel Novembre 2007 ha ottenuto la Specializzazione in Neurochirurgia (70/70 cum laude) presso l’Università degli Studi di Milano con tesi dal titolo: “Trattamento chirurgico mini-invasivo delle stenosi lombari degenerativa senza instabilità.

Durante la sua formazione ha frequentato la Clinica Neurochirurgica dell’Ospedale Policlinico di Milano (2000-2004) e l’U.O. di Neurochirurgia dell’Ospedale IRCCS Galeazzi di Milano (2004-2007).

Nel Novembre 2007 è stato assunto come Assistente nell’U.O. di Neurochirurgia dell’Ospedale IRCCS Galeazzi di Milano.

Ad Aprile 2011 è stato assunto come Aiuto nel reparto di Neurochirurgia dell’Humanitas Research Hospital di Rozzano, Milano.

Da Novembre 2018 riveste il ruolo di Capo Sezione di Chirurgia Spinale Oncologica.

Il dr. Francesco Costa negli ultimi anni si è specializzato prevalentemente nel campo della neurochirurgia spinale, frequentando diversi stage e corsi e ha ottenuto nel 2011 il Diploma Europeo di Chirurgia Spinale (European Spine Diploma).

Ha eseguito come primo operatore oltre 2000 interventi: circa 250-300 casi/anno, partecipando inoltre ad oltre 5000 procedure chirurgiche come assistente, la maggior parte delle quali nell’ambito della chirurgia spinale. Tratta regolarmente patologie degenerative del rachide (ernie lombari, stenosi lombari, spondilolistesi, discartrosi cervicale, etc.), patologie tumorali primitive (neurinomi, meningiomi ed ependimomi spinali, angiomi intramidollari, etc.) e secondari (metastasi vertebrali, e tumori ossei spinali) oltre che della patologia traumatica del rachide.

E’ socio attivo dal 2008 della società europea di chirurgia spinale (EuroSpine) e dal 2014 della società nord americana di chirurgia spinale (North American Spine Society – NASS), e della Società Italiana di Neurochirurgia (SINch) ed è membro della Spine Rehabilitation Group.

Dal 2014 è entrato nel Board della rivista americana di chirurgia spinale The Spine Journal con il ruolo di reviewer. Da Settembre 2019 ricopre il ruolo di special editor Spine Section della rivista Journal of Neurosurgical Sciences.

Svolge regolarmente attività di ricerca sia clinica che sperimentale nell’ambito della chirurgia spinale, ottenendo grant ministeriali e privati, collaborando con diversi enti universitari, ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali (più di 50 indicizzate su Pubmed) e co-autore di 5 capitoli di libri di testo.

Vanta numerose partecipazioni a congressi nazionali e internazionali.

Collabora con diversi enti universitari per progetti di ricerca (Università degli Studi di Milano, Politecnico di Milano, Università Carlo Cattaneo di Castellanza).

Riveste il ruolo di Tutor nel programma di Education della World Federation of Neurosurgical Societies (WFNS) in Complex Spine Surgery.

Da Settembre 2019 è Membro dello Spinal Committee della World Federation of Neurosurgical Societies /WFNS)